Gionni Scriboni – Errabundi Musici

Gionni Scriboni


Gionni Scriboni

Piva, Cornamusa Scozzese Piva Medievale Tedesca Bombarda, Flauti, Voce Scottish Smallpipe

Nato nel 1979 risiede a Monte Vidon Corrado. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Macerata con una tesi che unisce la sua passione per la musica a quella per il diritto ed intitolata “Il contratto di edizione, di esecuzione e di rappresentazione”. Inizia gli studi musicali all’età di otto anni con il sassofono contralto. All’età di 12 anni viene ammesso al Conservatorio G. Rossini di Pesaro sez. staccata di Fermo, dove si diploma in clarinetto sotto la guida del Prof. Ercoli Salvino nell’anno 1999. Nel 2003 si diploma in Didattica della Musica presso il Conservatorio G. B. Pergolesi di Fermo. Consegue nel 2011 presso il medesimo Conservatorio il compimento inferiore di Canto sotto la guida del M° Antinori Nazzareno. È membro fondatore del gruppo “Errabundi Musici” nel quale suona il flauto dritto contralto rinascimentale, la piva, la bombarda e la smallpipe, eseguendo concerti di musica antica e musica celtica in tutta Italia. Collabora inoltre con diverse formazioni orchestrali (Nuova Orchestra Regionale delle Marche, Orchestra Filippo Marchetti ecc), formazioni corali (Corale Filippo Marchetti di Camerino, Cappella del Duomo di Camerino, Corale G. Bezzi di Tolentino, Corale “San Gregorio Magno” di Magliano di Tenna ecc.), e cameristiche, soprattutto per quello che concerne esecuzioni di musica contemporanea. Ha curato la prima esecuzione di diversi brani di musica contemporanea composti da Francesca Virgili, Sara Torquati, Paola Ciarlantini, Totò Loredana. Ha partecipato a diversi corsi di perfezionamento in clarinetto col M° Fabrizio Meloni, in musica antica coi M° Bernardi Dante e Daniele Salvatore e in musica corale coi M° Mario Mora e Giuliana Corni. Dal 2000 è Direttore della corale “San Gregorio Magno” di Magliano di Tenna. Nell’anno 2007 è stato insegnate di clarinetto presso la scuola media ad indirizzo Musicale “A. Bacci di Sant’Elpidio a Mare”.